You are here

Richiesta di rettifica alla rivista "Biblioteche oggi" per informazioni errate su NILDE e sull'iniziativa RSCVD

Wed, 10/14/2020 - 10:23
Press release
Nilde

Nell'articolo “Il document delivery durante il Covid-19” di Stefania Vasetti, pubblicato nel n. 6 di settembre di "Biblioteche oggi" volume 38 (2020),  si riscontrano parecchie inesattezze.

Oltre a confusione nell'attribuzione di afferenza, si rileva con stupore che a pagina 13 viene data l'indicazione fuorviante di inviare alla mailing list Nilde-forni una mail di richiesta contributo《senza verificare quale biblioteca lo possiede》, laddove al contrario le istruzioni più volte ribadite per il buon uso della lista NILDE-Forni, trasmesse agli aderenti e pubblicate sul sito Nildeworld e la relativa checklist, obbligano a diverse verifiche preliminari prima dell’invio di domande di documenti alla lista.

La lettura ha suscitato nuova perplessità di fronte all'ulteriore imprecisa notizia della presunta chiusura il 31/08/2020 dell’iniziativa RSCVD https://rscvd.org/, promossa dall'IFLA ed alla quale partecipano diverse biblioteche italiane, che invece è ancora attiva e operativa, come provato dalla consultazione del sito ufficiale IFLA (cfr. https://www.ifla.org/node/93216).

Infine il paragone tra l'iniziativa RSCVD e RapidILL risulta oltremodo scorretto concettualmente, visto che equipara un servizio di resource sharing gratuito (gestito da volontari e basato sulla solidarietà interbibliotecaria) al trial di un prodotto commerciale.

Lo scorso 9 ottobre è stata pertanto inviata una lettera con richiesta di rettifica a Massimo Belotti, direttore di "Biblioteche oggi", il quale ha comunicato prontamente di aver avviato un confronto con l’autrice per gli opportuni chiarimenti. 

Restiamo in attesa di una risposta di cui renderemo partecipe la comunità bibliotecaria di NILDE.

Share